educarsi al futuro

home | chi siamo | brochure | | entra nella rete | contatti

Attività delle Consulte provinciali degli studenti

La Consulta degli Studenti di Roma, nell’ambito della Settimana Scolastica della Cooperazione Internazionale allo Sviluppo, ha organizzato insieme a ENEA e OXFAM, il seminario:
“La cooperazione internazionale a scuola: imparare a condividere le limitate risorse del pianeta per costruire assieme un futuro sostenibile”.
Entro pochi decenni la popolazione mondiale del pianeta aumenterà da sette a nove miliardi di abitanti; la maggior parte di essi vivrà in paesi poveri.
L’umanità deve affrontare una grande sfida: assicurare le risorse naturali e l’energia necessarie allo sviluppo di tutti i popoli, senza oltrepassare i limiti biofisici dell’ecosistema terrestre.
Mentre le nazioni povere richiederanno maggiori quantità di risorse per raggiungere condizioni di vita dignitose, i popoli sviluppati dovranno ridurre i loro consumi, adottare stili di vita più consapevoli e impegnarsi nella ricerca e diffusione di nuove tecnologie e di fonti di energia, per non danneggiare ulteriormente i complessi equilibri del nostro ambiente.

L’umanità deve imparare a vivere in modo sostenibile e la scuola è il soggetto principale di questa nuova missione educativa.

Dott.ssa Federica Cicala - OXFAM Partire a pari merito - Eliminare la disuguaglianza estrema come strumento di lotta alla povertà. (Video)
Ing. Giovanni De Paoli - ENEA Nuovi saperi e nuove tecnologie per costruire assieme un futuro sostenibile per il pianeta. (Video)
Dott.ssa Daniela Palma - ENEA Quale crescita e quale economia per un futuro sostenibile: lavoro dignitoso ed equità sociale nel rispetto dell'ambiente.(Video)

Nei mesi di aprile e maggio 2010 si sono svolti trenta seminari di informazione scientifica e sensibilizzazione delle Consulte degli Studenti delle provincie di Ancona, Arezzo, Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Brindisi, Catanzaro, Cosenza, Firenze, Foggia, Grosseto, Lamezia Terme, Lecce, Lodi, Lucca, Massa e Carrara, Matera, Milano, Napoli, Perugia, Pistoia, Potenza, Prato, Roma, Siena, Taranto, Varese, Vibo Valentia, Viterbo.
Le Consulte hanno mostrato grande interessi per i temi proposti ed hanno sottolineato l’importanza di aggiornare metodi e contenuti della didattica. Gli studenti  richiedono, infatti,  maggiori conoscenze sulle nuove problematiche che investono il pianeta,  anche al fine di essere aiutati nel costruire soluzioni positive e orientarsi  con maggiore consapevolezza nella scelta della loro professione.

Nel corso dell'anno scolastico 2008/2009 si sono svolti seminari di presentazione del progetto presso le seguenti Consulte provinciali: BRESCIA, BIELLA, VERCELLI, BOLOGNA, MILANO ROVIGO, FIRENZE, VITERBO,  ORISTANO, NUORO, SASSARI, CAGLIARI, OLBIA, CARBONIA, COSENZA, LAMEZIA TERME, VIBO VALENTIA, BRINDISI, TARANTO, MESSINA. Inoltre il progetto è stato presentato ai docenti referenti delle Consulte nell'ambito del Consiglio Nazionale dei Presidenti svoltosi a Roma il 24 marzo 2009.

La Consulta Provinciale degli studenti di Agrigento ha organizzato un seminario per la promozione del progetto presso le scuole agrigentine. La Consulta ha contriibuito all’avvio di progetti internazionali di cooperazione con l’Africa, stanziando 1800 euro da destinare all’elettrificazione di una scuola rurale del Burkina Faso con moduli fotovoltaici.

Anche la Consulta Provinciale degli studenti di Messina ha aderito al progetto ed ha stanziato 2000 euro per il medesimo progetto di elettrificazione di una scuola rurale in Burkina Faso.

La Consulta Provinciale degli studenti di Brindisi ha organizzato due seminari dedicati alla condivisione del progetto ENEA con l’obiettivo di promuoverlo presso le scuole brindisine per aggiornare l’offerta formativa tramite progetti di collaborazione con esperti ENEA. La Consulta ha anche voluto contribuire direttamente all’avvio di progetti internazionali di cooperazione con l’Africa, stanziando 1000 euro da destinare all’elettrificazione di una scuola rurale del Burkina Faso con moduli fotovoltaici.

La Conferenza Regionale delle Consulte degli studenti della Sicilia ha organizzato un convegno di presentazione del progetto "Educarsi al futuro" ad Agrigento il 15 marzo 2008. Al convegno hanno partecipato, insieme ai presidenti delle consulte delle nove provincie siciliane, il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale Nicolò Lombardo, il referente regionale Giuseppe Riccioli, la referente provinciale Stefania Ierna e il direttore del Giornale di Sicilia Giovanni Pepi. Nella conferenza è stata lanciata la proposta di avviare progetti comuni di cooperazione internazionale.

La Consulta Provinciale degli Studenti di Roma, in occasione della Settimana dell’educazione allo sviluppo sostenibile dell’UNESCO, il 10 novembre 2007 presso il Teatro Vittoria di Roma ha organizzato, in collaborazione con il Comune di Roma, un seminario di presentazione del progetto ENEA “Educarsi al futuro”. Al seminario hanno partecipato oltre 500 studenti e rappresentanti degli studenti della provincia di Roma. Alla fine della conferenza è stato proiettato il documentario sui cambiamenti climatici realizzato dal premio Nobel Al Gore.

| ©2009 Educarsi al futuro ENEA - AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L'ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE