educarsi al futuro

home | chi siamo | brochure | | entra nella rete | contatti

Scuole di Taranto in Burkina Faso: una straordinaria esperienza di cooperazione

La storia comincia qualche anno fa con gli incontri con la Consulta degli Studenti e le scuole di Taranto che hanno subito manifestato grande interesse per gli obiettivi di SUSTAIN.
Si è costituita così, nel luglio del 2012, la RETE NAZIONALE DI SCUOLE PER UN FUTURO SOSTENIBILE composta dalle scuole delle Consulte degli Studenti delle Province di Taranto e Prato.
Le scuole di Taranto sono : I.I.S.S. “A. Righi” (TA) Istituto capofila, ; I.I.S.S. “ Mondelli “ di Massafra (TA); Liceo “ Aristosseno “ (TA); I.P.S. “ Cabrini “ (TA); I.I.S.S. “ Principessa Maria Pia “ (TA); Liceo Artistico “Calo/Lisippo” Grottaglie (TA).
Le scuole di Prato sono: I.T.I.S. “T. Buzzi” (PO); Liceo scientifico “ N. Copernico” (PO); I.I.S.S. “ A. Gramsci J. M. Keynes" (PO); I.P.S.S.C.T. “ F. Datini” (PO) ; I.P.S. “G.Marconi” (PO).
Nel corso dell’a.s. 2012/2013, L’I.I.S.S. RIGHI, sotto la guida del Prof. Giustino Melchionne, ha promosso un partenariato con il CFP, Centre de Formation Professionnelle, scuola tecnica di Fada N’Gourma in Burkina Faso, una città a circa 250 Km a est della capitale Ouagadougou.
Obiettivo: creare un Centro di Formazione sulle Energie Rinnovabili per istruire giovani tecnici locali ad installare e gestire impianti fotovoltaici e promuoverne la diffusione nei villaggi rurali. Per questo, docenti e studenti, hanno progettato il corso di formazione, redatto i manuali tecnici in francese, assemblato un impianto fotovoltaico ad uso didattico e predisposto un laboratorio di misure elettriche.
Tutto è stato finanziato dalle scuole.
Obiettivo che la rete si propone di raggiungere nel corrente anno scolastico 2013/2014 è quello di realizzare il progetto pilota di “villaggio-scuola sostenibile” volto a dimostrare possibilità concrete per rendere autosufficiente una comunità di 200 studenti di un villaggio rurale africano per la produzione di energia e cibo necessari alla vita del villaggio, attraverso l’uso di sola energia solare.
Grazie al sostegno della CONAD, dal 18 al 26 maggio 2013 la delegazione delle scuole di Taranto (cinque docenti e tre studenti) si è recata a Fada N'Gourma per installare, presso il centro del Movimento cristiano SHALOM partner del progetto, l’impianto fotovoltaico didattico e il laboratorio di misure elettriche e per incontrare i primi 28 giovani partecipanti al 1° corso di formazione.

Progetto pilota di "Villaggio - Scuola Sostenibile"
       
Leggi il report della missione Guarda le diapositive del viaggio Progetto partenariato Schema dell'impianto
| ©2009 Educarsi al futuro - ENEA - AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L'ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE